Tutte le news

In ricordo di P. Robert Young O.F.M.

05/12/2017
Commenta questo elemento

Le seguenti righe sono un breve resoconto, che con l’aiuto di alcuni amici abbiamo messo insieme, circa la vita e i bei doni che un buon amico, P. Robert Young O.F.M, ha ricevuto da Dio, il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo, doni, che ha vissuto, coltivato e condiviso con gioia e generosità con tutti i suoi fratelli e sorelle in Cristo mentre era tra di noi.

 

Fr. Robert Young è nato a Orange, Texas, negli Stati Uniti, il 12 luglio 1949. Era il più grande di cinque fratelli e sorelle. Fu battezzato nella chiesa di Santa Maria, qui ricevette i sacramenti e fu nutrito nella fede. Ha frequentato la scuola elementare, il liceo di St. Mary e l’Università di Dallas; U.C.L.A. a Berkley e Boston University, dove si è laureato.

 

Entrò nella comunità francescana della provincia di Santa Barbara, in California. Visse gli anni richiesti di Seminario; ricevette la vestizione nel 1975 ed è stato ordinato sacerdote l’11 settembre 1982 nella Missione Santa Barbara a Santa Barbara, in California. Dopo la sua ordinazione, P. Robert celebrò la sua prima Messa nella chiesa di Santa Maria.

Fu assegnato al ministero presso gli indiani di Topowa, in Arizona, e successivamente a diverse parrocchie: a Portland, in Oregon; Three Rivers, California; San Francisco, California; Tularosa, New Mexico; Pensacola, in Florida; Tallahassee, Florida e Santa Barbara, California. Per un certo periodo, visse in Terra Santa, - spesso diceva che avrebbe amato vivere di nuovo tra le montagne di Gerusalemme. Al momento della sua scomparsa, era assegnato a St. Petersburg, in Florida, da dove portava avanti il suo ministero negli Stati Uniti e in Europa, dedicato a principalmente a diffondere la Divina Volontà.

All’inizio del suo sacerdozio si è incontrato con Sr. Briege McKenna, che ha profetizzato che la sua missione sarebbe stata quella della “Visitazione”. Dopo un po’ di tempo, il suo ordine lo trasferì in Israele nel luogo della Visitazione, dove visse per alcuni anni.

È stato nominato Missionario Papale della Misericordia da Papa Giovanni Paolo II. Come missionario, ha viaggiato in molti paesi, predicando ritiri, ed essendo oratore è stato ospite in numerose conferenze. È stato onorato di concelebrare la Messa con Papa Giovanni Paolo II.

 

Fr. Robert era un uomo umile, e i suoi successi, di cui non gli piaceva parlare, erano molte. Ha conseguito un master in teologia, in inglese e in filosofia. Parlava fluentemente diverse lingue, suonava molti strumenti musicali e cantava, ed era uno scrittore e oratore di talento.

La missione principale di Fr. Robert negli ultimi 16 anni è stata quella di aiutare gli altri a scoprire, conoscere, amare e vivere la Volontà di Dio nelle loro vite, in modo particolare parlando loro della vita e gli scritti della Serva di Dio Luisa Piccarreta.

Ha lavorato come direttore di Radio Maria ad Alessandria, in Louisiana. Lì, ha condotto un programma radiofonico settimanale per gli ultimi sei anni sulla spiritualità del “Regno della Divina Volontà”. Nell’aprile 2016, P. Robert ha ricevuto il permesso dal suo Provinciale di essere “Missionario per la Nuova Evangelizzazione”, quindi, si è trasferito nella Comunità Friary / Retirement di St. Anthony's a St. Petersburg, in Florida. Lì incontrava ogni mese un gruppo della Divina Volontà alla Parrocchia Christ the King, a Tampa, Florida, per parlare del “Dono di vivere nella Divina Volontà”.

Fr. Robert era molto estroverso. Ha fatto centinaia di amici in tutto il mondo mentre prestava servizio negli Stati Uniti e in Europa. Era un uomo tranquillo e pacifico.

 

Fr. Robert, come un buon sacerdote religioso, è stato sempre un uomo di fede e di carità, un uomo che amava stare da solo in preghiera con Gesù nostro Signore e la nostra Madre Maria SS. Aveva  il dono del buon discernimento. Apprezzava e viveva le virtù vitali dell’obbedienza e dell’umiltà. Un fedele Sacerdote alla Parola di Dio e alla Dottrina della Chiesa che ha sempre cercato di condividere e far crescere in tutti. Un Sacerdote che ha difeso e ha speso la sua vita per la Madre Chiesa e la sua missione, con grande rispetto per i suoi Superiori e un amore disinteressato per i suoi fratelli e sorelle in Cristo. Era sempre prudente e cercava attraverso un dialogo rispettoso di creare unità, specialmente nella sua opera di diffusione della Divina Volontà.

 

L’ultimo periodo della sua vita ha goduto intensamente del suo ministero perché ha potuto raggiungere molte persone in tutto il mondo, diffondendo la Divina Volontà, la vita e gli scritti della Serva di Dio Luisa Piccarreta. Diceva spesso: “La mia più grande gioia è aiutare le persone a scoprire e realizzare il loro scopo più profondo nella vita, che è quello di vivere ogni momento nella Volontà di Dio. Questo è il motivo per cui siamo stati creati e l’unico modo per trovare una pace duratura in questo mondo”.

 

È morto domenica, 5 novembre 2017, nel St. Joseph Hospital di Tampa, Florida. Aveva appena portato un amico all’aeroporto di Tampa, e mentre tornava indietro ha subito un forte attacco cardiaco. I funerali e la sepoltura si sono svolti in Texas, dove risiede la sua famiglia.

 

“Caro Padre Robert Young, ringraziamo Dio e la sua Volontà per il dono che ci ha fato della tua persona, per la tua vita e per il tuo ministero sacerdotale; per i doni e carismi con cui il suo Santo Spirito ti ha arricchito per abbellire la sua Chiesa ed aiutare noi.

Ringraziamo te per la tua generosa risposta alla sua Grazia che ti ha fatto vivere, dedicato alla gloria di Dio e il bene della sua Chiesa, e specialmente per tutti gli anni che hai dedicato interamente al Regno della Divina Volontà.

Grazie per la tua amicizia. Come il Signore ha detto a Luisa, riguardo alla missione di Sant’Annibale M. Di Francia: la tua missione non è finita, tu la devi continuare in Paradiso. Pregheremo per te e ti chiediamo: aiutaci a capire bene e vivere il Dono della Divina Volontà, prega per noi”.

 

Don Carlos e Madre Marianela
Commenti
Vuoi inserire un commento? Registrati oppure effettua il Login!
Ultimi commenti 0 di 0
Non sono presenti commenti