Tutte le news

Tempo del Creato

05/09/2019
Commenta questo elemento

Invito fortemente i fedeli a dedicarsi alla preghiera in questo tempo, che da un’opportuna iniziativa nata in ambito ecumenico si è configurato come Tempo del creato: un periodo di più intensa orazione e azione a beneficio della casa comune che si apre oggi, 1° settembre, Giornata Mondiale di Preghiera per la cura del creato, e si concluderà il 4 ottobre, nel ricordo di San Francesco d’Assisi….È questo il tempo per riabituarci a pregare immersi nella natura, dove nasce spontanea la gratitudine a Dio creatore. Nel silenzio e nella preghiera possiamo ascoltare la voce sinfonica del creato, che ci esorta ad uscire dalle nostre chiusure autoreferenziali per riscoprirci avvolti dalla tenerezza del Padre e lieti nel condividere i doni ricevuti.” (Dal Messaggio di Sua Santità Papa Francesco per la Celebrazione Della Giornata Mondiale di Preghiera per la Cura Del Creato - 1 Settembre 2019)

Anche Corato, come molte città d’Italia, ha aderito a questo progetto con una serie di iniziative  organizzate dal circolo “Laudato si”.  Facendo seguito alla "Giornata Mondiale del Creato” celebrata domenica scorsa 1 settembre, il giorno 8 settembre presso la casa Figlie del Divino Zelo nel “Giardino del Sole”  alle 17,30 avrà luogo un momento di preghiera aperto anche a tutti i fratelli e alle sorelle delle varie confessioni cristiane. In questa occasione saranno letti alcuni brani tratti dagli scritti della Serva di Dio Luisa Piccarreta,  nei quali Gesù stesso spiega a Luisa le meraviglie compiute dal Fiat Supremo nella Creazione. Seguirà alle h. 20,00 la Presentazione del Circolo “Laudato sì”,   “la voce del creato” concerto di parole a cura del Teatro delle Molliche.

Inoltre, domenica 22 settembre presso il Centro parrocchiale Luisa Piccarreta alle 20,15 ci sarà la proiezione del cortometraggio “Figli di Madre Terra” con letture a cura degli allievi del Centro di Orientamento ed Educazione Teatrale.

Invitiamo tutti a partecipare per lodare, benedire, ringraziare nel Divin Volere la potenza della Divina Volontà nelle cose create.

 “Il mio ‘Fiat Eterno’ non solo riempie tutta la Creazione ed è vita di ciascuna cosa creata, ma tiene sparse tutte le nostre qualità in tutto il creato, perché la Creazione doveva servire di Paradiso terrestre all’umana famiglia e quindi doveva essere l’eco della beatitudine e felicità del Cielo” (Volume  XX- 1° Novembre 1926)

Fiat!

Associazione Luisa Piccarreta
Commenti
Vuoi inserire un commento? Registrati oppure effettua il Login!
Ultimi commenti 0 di 0
Non sono presenti commenti