Tutte le news

Segui il volo dove ti chiamo

13/01/2022
Commenta questo elemento

Qualche giorno fa meditavo un brano del 1919 dove Gesù dice a Luisa:

Figlia mia, non contristare coi tuoi timori l’opera del tuo Gesù, e segui il volo dove ti chiamo 

Eccoti ancora una volta Gesù, mi sbalordisci e mi lasci quasi senza fiato e capisco che queste righe sono state scritte anche per me oggi...Tu sei dentro di noi ed è proprio vero che ci scruti e conosci bene tutto ciò che turba i nostri cuori e soprattutto conosci quei cambiamenti che la vita ci pone dinanzi improvvisamente, destabilizzandoci, ma ci fai anche comprendere che qualsiasi cambiamento ci sarà, nulla potrà mai separarci.

Tante volte nella vita ci ritroviamo  a dover affrontare dei cambiamenti inaspettati, la reazione spontanea è quasi sempre di ribellione perché la nostra volontà spesso è aggrappata alla stabilità del momento che viviamo.

Rimanere fermi però ci impedisce di sperimentare nuove realtà e se non diamo adito a pensieri negativi e ci avventuriamo, ma sempre abbandonati nelle braccia del Padre, capiremo che quella strada è stata già tracciata per noi e nulla ci farà tornare indietro, sentiremo di voler continuare a camminare nei passi di Gesù.

Vivere da figli non ci esula dall’affrontare esperienze dolorose ma è proprio lì nel dolore che c’è l’incontro vero che apre la strada e ci dona luce per vivere sulla terra con lo sguardo verso il Cielo.

Luciana Iannone
Commenti
Vuoi inserire un commento? Registrati oppure effettua il Login!
Ultimi commenti 0 di 0
Non sono presenti commenti